Giro del Lago

benz Options

Set your layout

Now using the default layout.

Test Vertical Rhythm?

You are here: Home

My Account

Open/Close

Giro del Lago di Bracciano 2015 In evidenza

REGOLAMENTO UFFICIALE 4^ EDIZIONE GIRO DEL LAGO di Bracciano

KM 34 - 08 Marzo 2015 – “Training  per la tua prossima Maratona”

 

Art.1 Comitato Organizzatore

L’A.S.D. Trail dei due Laghi, sotto egida FIDAL - A.I.C.S., con il patrocinio della Provincia di Roma, dei comuni di Anguillara Sabazia, Bracciano e Trevignano Romano, dell’Ente Parco Naturale di Bracciano-Martignano ed in coordinamento con il Consorzio Lago di Bracciano, organizza la 4ª edizione del “Giro del Lago” di Bracciano (RM).

La gara si disputerà domenica 08 marzo 2015 con partenza alle ore 9:30 da Trevignano Romano (lungolago via della Rena) ed arrivo nella medesima località, interessando nell’ordine i comuni di Anguillara Sabazia e Bracciano con attraversamento del sedime Aeroportuale di Vigna di Valle (Museo storico dell’ Aeronautica Militare Italiana).

Art. 2 Iscrizione

Possono partecipare gli atleti che alla data della manifestazione avranno compiuto il 18° anno di età.

Atleti residenti in Italia:

a)  Gli Atleti tesserati FIDAL nelle diverse categorie. Qualora l’iscrizione non venga sottoscritta dal Presidente della Società che se ne assume tutte le responsabilità, l’atleta dovrà presentare copia del rinnovo FIDAL per il 2015.  Qualora l’iscrizione avvenga prima del rinnovo del tesseramento, l’atleta dovrà comunque presentare appena possibile copia del rinnovo FIDAL 2015 o dichiarazione sostitutiva di avvenuto tesseramento del Presidente della propria Società (su carta intestata).

b) Gli Atleti tesserati con gli Enti di Promozione Sportiva che hanno stipulato apposita convenzione con la FIDAL. copia del tesseramento della Società /Ente di appartenenza.

Atleti non residenti in Italia:

Gli atleti tesserati con Federazioni Straniere di Atletica Leggera, affiliate alla IAAF, dovranno presentare all’atto dell’iscrizione, copia della tessera della società sportiva di appartenenza.

Art. 3 Modalità iscrizione e  pagamento

L’iscrizione è contestuale al pagamento della relativa quota. Le iscrizioni non accompagnate dal versamento della quota di partecipazione, non saranno prese in considerazione. La quota di partecipazione deve essere conferita con la seguenti modalità:

$1-      Bonifico Bancario:

$1·   Intestato a: A.S.D. Trail dei due laghi.

$1·   IBAN: ( IT91 G076 0103 2000 0000 2753 808) presso Poste Italiane di Anguillara Sabazia (Roma)

$1·    Specificare il nome dell’iscritto o degli iscritti nella causale inviando copia dell’avvenuto pagamento e copia del certificato medico sportivo valido all’atto dell’effettuazione della gara al n° fax:

+39 06.233.213.966  -  e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Art. 4 Quote partecipazione

Allo scopo d’incentivare l’attività motoria/podistica amatoriale, la società organizzatrice ha adottato dalla precedente edizione, sentito alcune delle maggiori società sportive, una politica sportiva volta al contenimento degli oneri delle quote d’ iscrizione abolendo in tal senso la predisposizione del consueto pacco gara (talvolta inutile o dannoso alla salute dell’atleta). 

La quota di partecipazione contempla i seguenti servizi:

  • Locali igienici
  • Pettorale
  • Cronometraggio
  • Ristori
  • Giudici di gara
  • Assicurazione
  • Servizio di sicurezza
  • Quote rimborso società sportive
  • Premiazioni individuali
  • Medaglia commemorativa evento
  • Diploma di partecipazione.

In considerazione di quanto su espresso, le discernenti quote di partecipazione sono così fissate:

$1-       € 20,00 – fino al 31 Gennaio 2015

$1-       € 25,00 – fino al 02 Marzo 2015

Art. Art. 5 Chiusura delle iscrizioni

Le iscrizioni chiuderanno improrogabilmente il giorno 02 marzo alle ore 20:00. Non sarà possibile iscriversi oltre tale termine, né il mattino della gara.

Art. 6 Trasferimento della quota di partecipazione

La quota di partecipazione non è rimborsabile;

a) In caso d’impossibilità a partecipare alla gara, l’atleta potrà:

$1·   Trasferire l’iscrizione ad altra persona. La persona iscritta in sostituzione, dovrà versare un supplemento di € 5,00 per diritti di segreteria.

$1·   Trasferire l’iscrizione all’edizione successiva, versando un supplemento di € 5,00 per diritti di segreteria.

b) Per annullamento della gara, a causa di condizioni meteo avverse o altri fattori non dipendenti dalla società organizzatrice:

$1·   La quota versata da ciascun atleta sarà trasferita automaticamente all’edizione del prossimo anno senza oneri aggiuntivi.

Art . 7 Ritiro del Pettorale

Il ritiro del pettorale gara dovrà essere effettuato presso il negozio LBM sito in Via Tuscolana n°187 A (Roma) sabato 07 marzo 2015 dalle ore 10:00 alle ore 18:30.

Il mattino della gara NON saranno consegnati pettorali. In via eccezionale, solo previa richiesta telefonica, vagliata dal comitato gara (esclusivamente per le società e gli atleti fuori regione), potranno essere ritirati presso lo stand societario allestito nella zona di partenza presso Trevignano Romano (area antistante la zona di partenza) il giorno della gara dalle 7.00 alle 8.00 (per motivi organizzativi, al di fuori di tale arco temporale, non saranno più consegnati pettorali).

Art. 8 Cronometraggio con CHIP

Il cronometraggio con microchip verrà assicurato dalla TDS (Timing Data Service). Il chip dovrà essere riconsegnato all'arrivo al personale preposto al ritiro. La mancata riconsegna (tempo limite il 31 marzo 2015), comporterà l’addebito di € 18,00 per l'iscritto o in alternativa alla società o gruppo di appartenenza.

Art. 9 Tempo massimo di gara

Fermo restando che non sono previsti traguardi intermedi, sono fissati i seguenti tempi limite di passaggio:

$1a.     Mezza Maratona (km 21,097): 2h30m

$1b.    Per concludere la gara: 4h30m.

Oltre tali limiti non potrà essere garantita la chiusura del percorso ed i concorrenti saranno invitati ad attenersi alle norme del Codice della Strada.

Art.10  Ristori – Atleti ritirati – Servizio Sanitario

Sul percorso saranno allestiti punti di ristoro ogni 5 Km con acqua. Dal Km 15 saranno disponibili, in aggiunta, alimenti solidi e bevande energetiche. Gli atleti che vorranno ritirarsi potranno farlo nei punti di ristoro sul percorso e saranno successivamente trasportati nella zona di arrivo con apposito servizio di navette. Lungo tutto il percorso sarà garantito un servizio di primo soccorso, a mezzo ambulanze, con personale medico.

Art.11 Medaglia - Classifiche – Diploma di partecipazione

Gli atleti che giungeranno al traguardo saranno insigniti della medaglia ufficiale della gara.
Le classifiche ed il diploma di partecipazione saranno disponibili gratuitamente sul sito www.tds-live.com


Art. 12 Premi individuali – Rimborso spese

Saranno premiati con coppe o trofei e con rimborso spesa, i primi tre uomini e le prime tre donne in classifica generale. La premiazione si svolgerà lo stesso giorno della manifestazione sportiva.

I premi non ritirati, saranno devoluti in beneficenza ad associazioni ONLUS operanti sul territorio.

 

RIMBORSO  SPESA

1^     100 EURO

2^      70 EURO

3^      50 EURO

  Art. 13 Premi per categorie

Saranno premiati con materiale sportivo e/o premi in natura i primi 3 arrivati nelle seguenti categorie:

UOMINI

DONNE

A 18-34anni (1994-1978)    

L 35-39 anni (1977-1973) 

B 35-39 anni (1977-1973)   

M 40-44 anni (1972-1968)

C 40-44 anni (1972-1968)   

N 45-49 anni (1967-1963)

D 45-49 anni (1967-1963)

O 50-54 anni (1962-1958)

E 50-54 anni (1962-1958)

P 55-59 anni (1957-1953)

F 55-59 anni (1957-1953)

Q 60-64 anni (1952 -1943)

G 60-64 anni (1952-1948)

R 65 e oltre (1947 e prec.)

H 65-69 anni (1947-1943)

 

I 70 e oltre (1942 e prec.)

 

I premi non ritirati saranno devoluti in beneficenza ad associazioni ONLUS operanti sul territorio.

 Art. 14 Rimborsi spesa per società italiane

Saranno attribuiti, alle prime 8 società italiane classificate, rimborsi spese non cumulabili, con punteggio che sarà attribuito in base all’ordine degli atleti classificati (punteggio a scalare dal primo all’ultimo che avrà un punto) come da sottostante tabella. L’importo del rimborso spese deve intendersi al lordo delle ritenute previste dalla normativa fiscale italiana.  La consegna  si svolgerà al termine della gara a cui saranno invitate le società aventi diritto. I rimborsi non ritirati/reclamati il giorno della gara saranno devoluti in  beneficenza alle associazioni ONLUS operanti sul territorio.

SOCIETA’

Rimborso spesa

SOCIETA’

Rimborso spesa

1^ con almeno 70 arrivati

700 EURO

6^ con almeno 20 arrivati

100 EURO

2^ con almeno 70 arrivati

500 EURO

7^ con almeno 20 arrivati

75 EURO

3^ con almeno 70 arrivati

400 EURO

8^ con almeno 20 arrivati

50 EURO

4^ con almeno 30 arrivati

200 Euro

   

5^ con almeno 30 arrivati

150 Euro

   

Art.15 Dichiarazione di responsabilità

Con l'iscrizione, il partecipante dichiara:

$1a.     Di aver preso visione e di accettare il presente regolamento di gara.

$1b.    Di uniformarsi a tutte le indicazioni che gli verranno eventualmente impartite nel corso della gara.

$1c.     Di assumersi sin da ora ogni responsabilità riguardo la sua persona, per danni personali e/o procurati ad altri (e/o a cose) a causa di un suo comportamento non conforme al buon senso comune.

$1d.    Di sollevare l’organizzazione della manifestazione, i suoi collaboratori e dipendenti, nonché i loro eredi e/o gli aventi causa da ogni responsabilità per lesioni, morte e/o qualsivoglia danno (anche causato da terzi), dovesse derivare dalla sua persona in occasione ed a causa dell’attività sportiva derivante dalla gara svolta.

$1e.     Di aver attentamente letto e valutato il contenuto del presente documento e di aver compreso chiaramente il significato di ogni singolo punto prima di sottoscriverlo.

$1f.     Di acconsentire il trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 10 della Legge 31/12/96 n° 675, ed autorizza l'organizzazione all'utilizzo gratuito, senza limiti territoriali e di tempo, di immagini fisse e in movimento in occasione della partecipazione alla Gara “4 Edizione  Giro del Lago di Bracciano”.

$1g.    Di sollevare la società organizzatrice della manifestazione sportiva e le municipalità interessate da ogni responsabilità civile e penale, per eventuali danni arrecati alla persona (atleta partecipante), derivanti dalle caratteristiche plano-altimetriche e dallo stato di conservazione/viabilità delle pavimentazioni autostradali interessate dal percorso di gara urbano ed extraurbano.

 Art. 16 Reclami

Eventuali reclami dovranno essere inviati alla società organizzatrice entro il 21 marzo 2015, a mezzo raccomandata, previo tassa di € 50,00. Oltre tale termine i reclami non verranno presi in considerazione.

Art. 17 Varie

Per tutto quanto non previsto nel presente regolamento si rimanda ai regolamenti specifici e alle leggi vigenti in materia. Il Gruppo assistenti di Gara, nominati da questa società, potrà squalificare gli atleti che non transiteranno dai punti di rilevazione dislocati sul percorso.

L'A.S.D TRAIL DEI DUE LAGHI si riserva il diritto di modificare o sostituire in qualsiasi momento, gli articoli del presente regolamento.

Anguillara Sabazia, 05/08/2014 

Ultimo aggiornamento: 05/08/2014

Il Gomitato Gara